Chi sono gli specialisti in dislessia e come possono aiutarti

Per chi si avvicina per la prima volta ai disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), il panorama degli specialisti in dislessia può sembrare molto vasto e articolato. In parte, è così, ma non bisogna confondersi. Per affrontare la dislessia correttamente e affidarsi ai professionisti giusti, bisogna essere informati. Infatti, uno specialista non vale l’altro e, cosa più […]

Leggi di più

Cerchi un centro dislessia? Ecco cosa devi sapere

Affrontare la dislessia non è facile. Non è facile per tuo figlio, che a scuola vive tanti disagi. E non è facile nemmeno per te. Capisco la tua situazione. Vuoi prenderti cura di tuo figlio e dargli tutti gli strumenti di cui ha bisogno. Ma hai anche paura di fare mosse sbagliate. Trovare un centro […]

Leggi di più
il dislessico edison e il suo fonografo

Thomas Edison: dislessico di Successo

Thomas Edison è famoso per aver inventato la lampadina, anche se in realtà è il padre di molte altre invenzioni: per la precisione 1093 brevetti! E non è tutto, oltre ad essere un grande inventore era un uomo di indiscusso successo, bravo a commercializzare “tutto quello che usciva” dal suo laboratorio. Thomas Alva (in famiglia tutti […]

Leggi di più
bambina che legge

Dislessia e intelligenza: cosa significa essere intelligente?

Secondo la vecchia concezione più “comune”, l’intelligenza delle persone è un fattore unitario misurabile tramite test che verificano il Quoziente di Intelligenza (Q.I.). È noto che in questo senso dislessia e intelligenza vanno di pari passo, perché il Q.I. dei bambini dislessici non solo è perfettamente nella norma, anzi, nella maggioranza dei casi il Q.I. […]

Leggi di più
ragazza che legge su un prato con un cane

Tecniche di ancoraggio PNL: il riflesso condizionato della lettura

Ivan Pavlov è stato un fisiologo ed etologo russo, vissuto tra il 1849 e il 1936. Il suo nome è legato alla scoperta del riflesso condizionato, che gli è valsa il Premio Nobel per la Medicina. In questo articolo ti racconterò l’attività di Pavlov e come essa si lega alla dislessia e alla lettura, oltre […]

Leggi di più

Steve Jobs e la dislessia: Think Different

Nel 1997 Steve Jobs lancia sul mercato il nuovo iMac e, per farlo, la Apple crea un filmato in bianco e nero che consiste in una carrellata di personaggi storici rivoluzionari e tenaci, come Albert Einstein, Bob Dylan, Martin Luther King, Jr., Richard Branson, John Lennon, R. Buckminster Fuller, Thomas Edison, Muhammad Ali, Ted Turner, […]

Leggi di più

Conosci l’effetto Rosenthal o “effetto pigmalione”?

Ti descrivo un esperimento condotto da Robert Rosenthal negli anni sessanta, in una scuola elementare. L’équipe guidata dal ricercatore americano sottopose un gruppo di alunni di una scuola elementare californiana ai classici test di intelligenza, al fine di valutare le differenze di ogni alunno. Però l’intenzione del ricercatore era del tutto diversa. Infatti divise a […]

Leggi di più
ragazzo pigro che dorme sui libri

Dislessia o pigrizia? La mentalità di un pigro è più produttiva!

Stenterai a crederlo ma ti assicuro che pigrizia ed efficacia sono due facce della stessa medaglia. Essere produttivi, lavorare efficacemente, raggiungere i propri obiettivi, non significa necessariamente lavorare duro, ma piuttosto lavorare in modo intelligente. Potresti lavorare 16 ore al giorno, saltare la pausa pranzo, dormire poco e continuare a non raggiungere gli obiettivi desiderati. […]

Leggi di più
lavagna con la formula dell'energia di Albert Einstein

Albert Einstein era dislessico?

“Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.” È forse una delle citazioni più famose di Albert Einstein, sicuramente è quella alla quale sono maggiormente affezionata. Questo perché prima di capire la mia dislessia e di imparare […]

Leggi di più
bambino con dsa che legge

Tutor DSA: tutto quello che c’è da sapere

In presenza di disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) la scuola, come previsto per legge, mette immediatamente a disposizione dello studente una serie di strumenti compensativi e misure dispensative, anche se la legge 170 del 2010 non prevede la presenza dell’insegnante di sostegno o di un Tutor DSA. Purtroppo questo approccio non sempre porta i risultati sperati. […]

Leggi di più